La Parola che salva

Vogliamo vedere Gesù (Gv 12,21)

Vogliamo vederlo, ascoltarlo… per conoscerlo, seguirlo, sceglierlo.

 

Premetto che in un tempo, in una società complessa e multimediale, parlare di Gesù per il fine che vogliamo raggiungere con le motivazioni elencate sopra, non è un’impresa facile. Abbiamo bisogno di immagini, di parole e, soprattutto, di protagonisti che parlino di Questo Gesù di Nazareth, attraverso un linguaggio facile e moderno.

Facciamo insieme, allora, questo percorso esplorativo per incontrare Gesù nella realtà del suo tempo. Emergeranno quei particolari che intessono la vita quotidiana e che illuminano la comprensione della novità del Vangelo.

 

Premessa


Mi permetto di prenderti per mano e guidarti proprio attraverso le righe del Vangelo, alla scoperta di Gesù; veramente uomo, veramente Dio.
Se ti lascerai sospingere dalla curiosità iniziale alla lettura semplice del Vangelo, ti accorgerai di voler andare in profondità.
Chi sospetta che nella sabbia del fiume c’è dell’oro, comincia a cercare con una tazzina rudimentale. Dopo la scoperta della prima pepita si accende l’interesse e la ricerca può diventare passione.

Se ti appassiona, la ricerca non può lasciarti indifferente.

Gesù del Vangelo

Ma chi è Gesù che devo amare e a cui voglio credere?