Voce di Spazio n° 2 – Maggio 2022

EDITORIALE

Pietre miliari per un futuro illuminato

Guardiamo avanti con speranza,
ma con l’esperienza del passato

Passato e futuro sono le due grandi e accidentate dimensioni della vita allargata della società mondiale e ristretta che ci circonda, che ci condiziona, ci accompagna; che accende e spegne anche le nostre speranze e i nostri sogni.
La vita è l’habitat del nostro essere creature di questo mondo, del grande o piccolo, illuminato o tempestoso passaggio da questo mondo all’altro che speriamo e aspettiamo e prepariamo.
È la vita, è la speranza che ci guida e ci conduce.
Ma è anche la saggezza o la stoltezza con cui possiamo trascorrere il soggiorno, breve o lungo, in questo mondo.
Ma il nostro non può, non deve essere un camminare vivacchiando, rincorrendo avventure e disavventure senza senso e senza valore e senza bussola e senza motivazione.
Non siamo nemmeno in balia degli incidenti o accidenti virali o esplosioni di stoltezze umane a vortice che si espanda dalle pazzie individuali a quelle di gruppetti, gruppi, popolazioni, nazioni come e con esplosioni di istinti…!
È facile, quando c’è il vuoto, tutto questo e peggio; significa che abbiamo smarrito la vera strada del “verso dove?”, il vero significato che delinea la vera immagine di noi creature umane e la vera direzione del nostro esistere nel tempo, in questo mondo.
Allora, ecco: bisogna fermarsi per riordinare la bussola: farsi domande e darsi risposte che corrispondano a verità secondo la nostra natura di creature umane, fatte a immagine del Creatore che ci ha fatti come Lui. E Lui, Gesù, si è fatto come noi, per farci o rifarci come Lui; ci ha lasciato le coordinate, per non smarrirci continuamente: “Io sono la Via, la Verità e la Vita”.

Sac. Salvatore Mercorillo

 

 

Download “Voce di Spazio n° 2 Maggio 2022”

voce_02_maggio_2022_LD.pdf – Scaricato 47 volte – 3 MB

 

Questa voce è stata pubblicata in News, Voce di Spazio. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.