Voce n° 4 Dicembre 2018 – Speciale Graziella Sallemi

è Natale!
Questo numero di voce esce in numero quattro, in coincidenza con il temo di Natale.
Approfitto, anzitutto, per augurare Buon Natale, a voi carissimi lettori e a voi oratoriani e Associati ANSPI e Associazione Educatori Spazio Onlus, ai nostri affettuosi amici e Benefattori e a tutti coloro che ci sono vicini, solidali e che sanno capirci e accompagnarci, vicini e lontani. Il Natale ci ricorda la Prima venuta di Gesù in questo mondo, per insegnarci ad essere sempre più come Lui, a rispettarci, ad aspettarci, a non considerarci concorrenti non si sa di che cosa; a non vivere e agire con gli occhi puntati sulla punta delle proprie scarpe. Ci aiuti, Gesù fatto uomo come noi, a capire che ognuno di noi è prezioso agli occhi suoi, che la gelosia, il narcisismo sono sempre compagni inquietanti e, spesso, criminali.
Buon Natale, dunque, a tutti!

È nuovo anno sociale, per l’oratorio, già ora in pieno ritmo con il suo 41° anno di cammino. Per l’Oratorio Spazio, anche questo anno sociale 2018-2019, è come un anno nuovo, nel senso globale del “nostro” essere in cammino sulla traiettoria dei “nuovi segni dei tempi”. Anno “nuovo” per i tanti progetti da inventare, da sminuzzare in programmi e tappe adatte al ritmo dei protagonisti di Spazio. E sono in tanti, e moltissimi gli impegni educativi e di animazione.
A Spazio abbiamo 1/3 di presenze non italiane e non tutte di religione cattolica. Ci troviamo in pieno clima “globalizzato” ed ecumenico. Per noi educatori questa composizione è un dono oltreché un impegno come missione. Per dono di Dio non ci sorprende impreparati, sia culturalmente che socialmente e grazie a una lunga e carismatica esperienza sempre aggiornata. Non vuole essere presunzione, la nostra, ma stimolo e garanzia per non essere mai in ritardo o, come spesso si dice, “presi dalla strada” al bisogno. Per stare e camminare con i “pargoli” non si può improvvisare!

Novità in orbita, in Spazio:

  • È in atto un progetto di formazione di base, che presto sarà edito e si potrà trovare nelle migliori librerie.
  • Continua e si intensifica l’esperienza dei laboratori, che non elenco perché sono tutti novità che si sviluppano e si abbinano nel percorso-progetto tematico della Grande storia dell’Umanità.

Novità oltre le colline…!

  • Corso di formazione con e per i genitori.
  • Progetto-proposta di un corso per futuri Educatori di oratori, per tutto il territorio.
  • Tutti: genitori e figli, ogni festa attorno alla Mensa del Signore… per diventare UNO!
    Ri-auguri
    Con affetto fraterno.
    Salvatore Mercorillo

Download “Voce di Spazio n° 4 dicembre 2018” voce04dic18.pdf – Scaricato 1 volta – 4 MB

P.S. Voce è disponibile solo agli utenti registrati

Speciale Graziella Sallemi

Download “Graziella Sallemi” inserto-Voce-Graziella-Sallemi.pdf – Scaricato 72 volte – 990 KB

Un ricordo – anniversario
di Vito Divita nel 10° anniversario della scomparsa della sposa Graziella. Ci racconta le emozioni delle diverse tappe e avvenimenti significativi della vita in due.

Il carissimo amico e benefattore Vito Di Vita conclude la sua relazione illustrata che potete leggere e gustare per intero nell’inserto a questo numero di “Voce”, ricorda con commozione gli zii sacerdoti camilliani, Paolino e Giuseppe, che quando io (don Salvatore) ero in collegio per diventare sacerdote, chiamavo simpatici cugini che, quando potevo incontrare, durante le mie rare vacanze, mi facevano dimenticare i miei tanti problemi di incomprensioni, tensioni, dubbi… perché ero anch’io, fin da allora, difficile da capire. Ma guardando, incontrando quei due cugini il mio cuore e i miei sogni si proiettavano lontano.

Carissimo Amico mio e nostro, Vito, anch’io ti sono vicino come vi ero vicino… da 50 anni; non solo perché nel tuo cuore hai fatto spazio a Spazio, ma perché scorre nelle nostre vene sangue di generosità che trascende i nuvoloni del cielo e vede azzurro!

Questa voce è stata pubblicata in News, Voce di Spazio. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.